yellowbar
Benvenuti. Stiamo testando il turismo della realtà nella Silicon Valley.

Quest’estate, Lufthansa è diventata la prima compagnia aerea europea a inaugurare dei voli diretti tra la Silicon Valley e l’Europa continentale. L’itinerario, che collega Francoforte a San Jose, si propone di stabilire un legame tra due delle regioni economiche più dinamiche in Europa e in America. La Silicon Valley è la sede di alcune delle aziende, delle università e degli incubatori più innovativi al mondo ed è un’area di grande interesse per chi viaggia per affari.

Allo stesso tempo, anche molti viaggiatori per diporto sono curiosi riguardo alla Silicon Valley, che oggi è forse uno dei luoghi più leggendari al mondo, molto vivo nella cultura popolare. Vogliamo che i nostri viaggiatori acquisiscano rapidamente una conoscenza approfondita delle mete scelte. Lo definiamo “turismo della realtà”, a sottolineare che sono sempre di più i viaggiatori che fanno cose completamente diverse da ciò che si fa in una vacanza tradizionale: sostengono colloqui di lavoro, vanno a vedere appartamenti da affittare e partecipano a feste del vicinato. Sfuggono alla propria realtà provando a vivere quella di un altro e sperimentando direttamente una società diversa.

Per testare questo concetto, abbiamo creato Lufthansa Reality Tours e abbiamo spedito il nostro turista della realtà Nille af Ekenstam a scoprire la vera Silicon Valley, in concomitanza con l’inaugurazione del nostro nuovo volo diretto per San Jose. Qui pubblicheremo aggiornamenti quotidiani direttamente dalla Silicon Valley adottando lo sguardo di un turista della realtà. Lufthansa ambisce ad essere una fonte di ispirazione per i viaggiatori che desiderano scoprire nuove realtà attraverso una qualsiasi delle nostre 400 destinazioni.

Crediamo che sia questo il tipo di turismo di prossima generazione: il turismo ha abbandonato il concetto di relax per abbracciare quello di esperienza e ora, infine, si evolve verso la comprensione del luogo che si visita.

Lufthansa mira a soddisfare il desiderio di molti viaggiatori fortemente legati al concetto di comunità di vivere la destinazione scelta a un livello più profondo, ben oltre l’ovvio e il cliché. Questa è la prima iniziativa per promuovere il turismo della realtà. Durante il viaggio, Nille af Ekenstam si è cimentato nel dating online, ha visitato l’ufficio di collocamento e ha scoperto l’“idealismo da bagno”, il “realismo da classe operaia” europeo versione Silicon Valley. Tutto quel che serve per vivere il più possibile in prima persona la vita quotidiana dei residenti della Silicon Valley.